Agri-solare e Macchine Agricole: Iniziato il Futuro?

Agri-solare e Macchine Agricole:  Iniziato il Futuro?

 “AgriSolare” è un termine che indica l'integrazione di impianti fotovoltaici (pannelli solari) con le attività agricole. Questa pratica consiste nell'installazione di pannelli solari su strutture agricole come capannoni o stalle.

L'obiettivo dell'AgriSolare è quello di massimizzare l'uso delle risorse disponibili, ottimizzando sia la produzione di energia solare che le attività agricole tradizionali.

Le aziende agricole possono trarre vantaggio dall'agriSolare in vari modi.

Ovviamente con la produzione di energia elettrica.

I pannelli solari generano energia pulita e rinnovabile, che può essere utilizzata per alimentare le attività agricole e le strutture aziendali.

L'energia in eccesso può essere ceduta alla rete elettrica nazionale, creando una fonte aggiuntiva di reddito per l’azienda agricola.

Inoltre alimentando mezzi e attrezzature che prima erano mosse da motori endotermici e ora sono sostituite da mezzi con motori elettrici si crea un importante risparmio energetico: in agricoltura è un aspetto importante per migliorare l'efficienza delle operazioni agricole e ridurre l'impatto ambientale.

Innovazione ed eco-compatibilità

Le macchine agricole elettriche rappresentano un'innovazione significativa nel settore agricolo, poiché combinano la tecnologia elettrica con le esigenze di meccanizzazione e automazione dell'agricoltura moderna.

Allo stato attuale non tutti i mezzi possono essere convertiti in “elettrici”, ma comunque l’imprenditore attento agli aspetti ambientali e sensibile alle trasformazioni tecnologiche che generano significativi vantaggi economici può fin d’ora scegliere macchine elettriche.

Agri-solare e Macchine Agricole:  Iniziato il Futuro?

Esempi?

Pensate a tutte le operazioni lunghe e complesse che sono necessarie per la preparazione dell’unifeed per alimentare la mandria.

Mezzi semoventi o carri miscelatori trainati possono essere sostituiti da una combinazione composta da un grande miscelatore stazionario abbinato ad un piccolo semovente elettrico.

Il miscelatore stazionario prepara la miscelata.

Per la movimentazione delle coclee utilizza l’energia elettrica - auto-prodotta dal vostro impianto di pannelli solari - producendo dell’ottimo unifeed a costi molto bassi e senza inquinare.

Il carro semovente elettrico distribuisce in mangiatoia la miscelata in maniera pulita, silenziosa e molto economica.

In una configurazione simile si condensano tanti benefici che una volta monetizzati si trasformano in tanti soldi: minore investimento per l’acquisto delle macchine, maggiore controllo del processo di produzione dell’alimento per la mandria, abbattimento delle spese per i carburanti, sensibile diminuzione delle manutenzioni tecniche delle macchine.

Siamo pronti - oggi, non domani o l’anno prossimo - a progettare dei sistemi di alimentazione unifeed completamente elettrici con mezzi Siloking di alta tecnologia e qualità portandovi direttamente nel futuro.

Pensate, inoltre, ad altre attrezzature per la gestione della stalla, la pulizia delle cuccette e delle arre di calpestio in cui vivono le vostre mandrie: salute, pulizia, sanificazione sono le basi del benessere animale tanto importante per le normative e le sensibilità dei consumatori attuali.

Anche in questo caso - con i mezzi Bobman - le soluzioni elettriche sono già disponibili e offrono gli stessi vantaggi elencati sopra: semplicità, risparmio, ottimizzazione delle risorse umane che collaborano con la vostra azienda.

Allora, siete pronti per il futuro?

Pensate, non occorre cambiare stalla o struttura, occorre cambiare prospettiva.

Noi siamo pronti e a vostra disposizione.

Provare per credere.

Facebook